Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

6ª Conferenza Annuale sui Petrolchimici di ChemOrbis in Asia: Economie emergenti dell’Asia guidano crescita della domanda globale

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/06/2015 (15:48)
Necmettin Kaymaz, il Direttore di Progetto dell’Investment Support and Promotion Agency della Turchia, ha tenuto una presentazione intitolata “Trend economici globali con particolare attenzione ai paesi in via di sviluppo” durante la sesta Conferenza Annuale sui Petrolchimici di ChemOrbis in Asia, che si è svolta il 10 giugno al Kuala Lumpur Convention Center in Malesia.

Kaymaz ha commentato che l’economia globale è cresciuta del 3.4% nel 2014, mentre ci si aspetta che cresca del 3.5% nel 2015. Entro il 2020 la produzione mondiale dovrebbe salire a $41.5 bilioni, con il 70% della crescita portato dai mercati emergenti e dalle economie in via di sviluppo. E’ atteso un incremento della classe media dell’Asia, che dovrebbe ampliarsi fino a 2.7 miliardi di persone entro il 2025. Questo aumento dovrebbe costituire uno dei fattori principali per la crescita della domanda globale nei prossimi anni.

Kaymaz ha affermato che la maggior parte delle economie sta crescendo in misura minore rispetto alle attese, mentre gli USA hanno superato le stime di crescita.

Kaymaz ha commentato che la maggior parte delle economie dell’Asia stanno mostrando un impatto positivo dai prezzi del petrolio più bassi. Egli ha aggiunto che l’aumento inaspettato del potere di acquisto reale derivante dalla diminuzione dei prezzi del petrolio si attesta mediamente a circa l’1.7% del PIL per le economie dell’Asia nel 2015. Per quanto riguarda le singole economie asiatiche, l’incremento è stimato del 5% per la Tailandia, del 2% per l’India, dell’1.9% per Singapore, dell’1.1% per l’Indonesia e dello 0.7% per la Malesia.
Prova Gratuita
Login