Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

6ª Conferenza Annuale sui Petrolchimici di ChemOrbis in Asia: Mercato PP e PE della Cina potrebbe seguire diversi modelli di commercio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/06/2015 (15:58)
Durante la sesta Conferenza Annuale sui Petrolchimici di ChemOrbis in Asia tenutasi il 10 giugno 2015 al Kuala Lumpur Convention Center in Malesia, Weili Chen di Wood Mackenzie ha presentato uno studio intitolato “Forti cambiamenti per l’offerta di etilene e Propilene”.

Per quanto riguarda il modello di offerta di etilene, la ricercatrice chimica Wei Li Chen di Wood Mackenzie ha sottolineato che i paesi dell’Asia potrebbero affrontare delle difficoltà nel competere con i paesi che godono del vantaggio dei feedstock come il Nord America e il Medio Oriente. La Cina continuerà ad assorbire le esportazioni di prodotti risultanti dai nuovi e futuri investimenti nell’etilene e nei suoi derivati. Inoltre, Wei Li Chen ha affermato che gli impianti per la trasformazione del carbone in olefine in Cina potrebbero non essere competitivi per i prezzi del petrolio, che sono al momento più bassi.

Per quanto riguarda il modello di offerta del propilene, la relatrice ha enfatizzato l’esistenza di ampi volumi di capacità di propilene in fase di avvio e prevede che i prezzi del propilene dall’Asia potrebbero scendere sotto il livello dei prezzi dell’etilene. Ciò potrebbe portare ad un eccesso di capacità. Dall’altra parte, la domanda potrebbe essere in grado di crescere solamente nel prossimo decennio.

La relatrice ha affermato “Il mercato di PP e di PE della Cina potrebbe vedere una bilancia commerciale molto diversa poiché la capacità potrebbe crescere più velocemente della domanda, causando una diminuzione dei volumi del materiale di importazione e spingere ancora di più il paese verso l’autosufficienza”.
Prova Gratuita
Login