Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

A Febbraio l’Arabia Saudita potrebbe aumentare i prezzi del petrolio in Asia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/12/2015 (13:57)
Secondo i media, l’Arabia Saudita prevede un aumento dei prezzi del greggio a Febbraio in Asia a causa dei margini in aumento della nafta e del benchmark più alto di Dubai. I prezzi di vendita ufficiali di Arab Extra Light (Arabia Saudita) potrebbero incrementare di circa 70 centesimi al barile mentre i prezzi di Arab Light potrebbe aumentare di 15-60 centesimi al barile, secondo un sondaggio condotto da Reuters.

Il fatto che Arab Extra Light produca più nafta rispetto ad altri gradi di greggio è stato riportato come la ragione per cui ci si aspetta di vedere la massima variazione. Nel frattempo, i profitti medi delle raffinerie per la produzione di una tonnellata di nafta da Brent ha raggiunto questo mese il suo livello più alto dal 2014.

I prezzi ufficiali di vendita del greggio Saudita vengono generalmente dichiarati i primi giorni di ogni mese, aprendo la strada per i prezzi iraniani, iracheni e kuwaitiani. Saudi Aramco, nel frattempo, classifica i suoi prezzi del greggio a seconda delle raccomandazioni dei clienti, nonché a variazioni mensili del valore del suo olio, che vengono calcolate in base ai prezzi dei prodotti e dei rendimenti.
Prova Gratuita