Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ABS ancora in calo in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/07/2015 (16:42)
Secondo i trader in Cina, i prezzi locali e di importazione dell’ABS hanno aperto la settimana con nuove riduzioni per la domanda ancora scarsa e i costi delle materie prime più bassi.

Nel mercato delle importazioni, i prezzi dell’ABS hanno registrato ulteriori diminuzioni sulla settimana e attualmente si attestano a $1540-1600/ton CIF Cina, cash. Secondo i dati forniti dal Price Index di ChemOrbis, il range è sceso di circa $25/ton rispetto alla scorsa settimana. Un trader ha commentato “I prezzi sono diminuiti a causa della domanda limitata e dei costi dei feedstock in calo”.

In Cina, anche i prezzi locali dell’ABS sono scesi su base settimanale. Un trader che opera a Shanghai ha riportato che i prezzi locali hanno registrato nuove riduzioni dopo il calo considerevole dei prezzi del petrolio. Il trader ha affermato “I buyer non sono interessati ad acquistare materiale poiché si aspettano prezzi più bassi dati i costi in diminuzione dei feedstock”. I prezzi locali dell’ABS sono scesi di circa CNY250/ton ($40/ton) sulla settimana, e sono quotati a CNY11500-13000/ton ex-warehouse Cina, cash ($1614-1825/ton IVA esclusa).
Prova Gratuita
Login