Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ACC: la regione degli Appalachi potrebbe divenire il 2° centro petrolchimico negli USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 26/05/2017 (13:24)
Secondo quanto riportano i media, l’American Chemistry Council (ACC) ha rilasciato un report economico nel quale dichiara che la regione degli Appalachi potrebbe diventare il secondo produttore di petrolchimici e di resine plastiche negli USA, dopo la Costa del Golfo, grazie alla sua vicinanza alla fonte di rifornimento e ai mercati manifatturieri del Midwest e della Costa orientale.

Nel suo report, ACC ha presentato uno scenario ipotetico che include un centro di deposito di gas naturale e prodotti chimici (etilene e propilene) ma anche di prodotti petrolchimici, plastici e infrastrutture e prodotti manifatturieri in un’area che include Virginia Occidentale, Pennsylvania, Ohio e Kentucky.

Il report del Consiglio stima inoltre un investimento di $32.4 miliardi in prodotti petrolchimici e derivati e $3.4 miliardi in prodotti plastici grazie alla costruzione di cinque cracker a etano e due impianti di PDH. Tuttavia, l’incertezza a livello finanziario rappresenta un ostacolo importante nello sviluppo dei infrastrutture legate al settore energetico nella regione.
Prova Gratuita
Login