Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

AGGIORNAMENTO: Banche Egitto limitano prelievi e depositi in contanti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/03/2020 (17:26)
Questo articolo è stato aggiornato per includere dettagli sui depositi in contanti

Secondo una circolare ufficiale del 28 marzo, la Banca centrale d’Egitto (CBE) ha deciso di fissare limiti massimi per depositi in contanti e prelievi per un periodo temporaneo, come parte delle misure precauzionali per contrastare gli effetti del virus COVID-19.

Il CBE ha dichiarato nella circolare che è stata presa la decisione di garantire un distanziamento sicuro e prevenire l’affollamento, soprattutto durante le date di pagamento di stipendi e pensioni.

Di conseguenza, il limite giornaliero per gli individui è stato fissato a 10.000 EGP ($635) e a 50.000 EGP ($3.175) per le aziende. Tuttavia, le aziende saranno esenti dai limiti di prelievo a condizione che il denaro venga utilizzato per gli stipendi di paga dei dipendenti. Le società non dovranno inoltre affrontare limiti ai depositi in contanti.
Inoltre, i prelievi e i depositi bancomat sono stati limitati a 5000 EGP ($318) al giorno per privati e aziende mentre i prelievi e depositi in filiale sono stati limitati a 10.000 EGP ($635) al giorno per i privati.

Allo stesso tempo, il CBE ha affermato che non vi sono limiti nei trasferimenti elettronici e nei pagamenti elettronici tra conti. Anche le transazioni relative a lettere di credito e garanzia sono esenti dai nuovi limiti.

L’Egitto ha introdotto diverse misure preventive per fermare la diffusione del COVID-19, che finora ha riportato 576 casi e 36 decessi. Queste misure includono un coprifuoco notturno, la sospensione di tutti i voli e la chiusura di scuole e università.
Prova Gratuita
Login