Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

AIE: domanda globale di petrolio in aumento nel 2015

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/04/2015 (16:22)
Secondo quanto riportato dai media, l’Agenzia internazionale dell’energia (AIE) ha aumentato le sue previsioni sulla domanda mondiale di petrolio a 93.6 milioni di barili al giorno (bpd), con un incremento di 90,000 (bpd) rispetto alle precedenti stime del rapporto dello scorso mese.

Secondo quanto riferito dall’AIE, la produzione di petrolio dell’OPEC è aumentata di 890,000 bpd a 31.02 milioni bpd a marzo, registrando il maggiore aumento mensile da giugno 2011. Tra i paesi dell’OPEC, la produzione di petrolio dell’Arabia Saudita è aumentata di 390,000 bpd a 10.1 milioni di barili al giorno a marzo, con un aumento delle esportazioni di 600,000 bpd a 7.4 milioni bpd. La produzione di petrolio dell’Iraq è incrementata di 350,000 bpd a 3.67 milioni bpd, mentre la produzione di petrolio in Libia è aumentata di 190,000 bpd a 480,000 bpd. Anche la produzione di petrolio dell’Iran è incrementata a 1.27 milioni bpd a marzo, per registrare il livello più alto dell’anno a causa dell’aumento della domanda dalla Cina.

L’agenzia ha mantenuto invariate a 57.4 milioni bpd le sue previsioni sulla produzione di petrolio dei paesi non-OPEC, mentre ha abbassato di 160,000 bpd le sue stime di crescita per la produzione di petrolio del nord America nella seconda metà dell’anno a causa del minor numero di impianti di trivellazione attivi nella regione.

Intanto, l’AIE ha riportato che l’offerta globale è aumentata di 3.5 milioni bpd a marzo rispetto allo stesso mese nel 2014.
Prova Gratuita
Login