Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

AIE: offerta di petrolio supererà la domanda fino a tardo 2017

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 28/09/2016 (11:37)
Secondo quanto riportato dai media, l’amministratore delegato dell’Agenzia Internazionale dell’Energia Fatih Birol ha affermato che l’offerta di petrolio supererà la domanda fino a fine 2017.

Il 13 settembre l’AIE aveva annunciato che si aspettava che la disponibilità di petrolio superasse la domanda almeno per la prima parte del 2017. L’agenzia ha ora esteso le sue attese ribassiste sulla domanda. In un’intervista con Bloomberg Television in Algeria, Fatih Birol ha affermato “Non crediamo che il mercato tornerà ad essere bilanciato prima della fine del 2017”. Questo non portato a nessun intervento sul mercato. Egli ha inoltre aggiunto che la domanda di petrolio è cresciuta ad un tasso inferiore alle attese.

In linea con queste dichiarazioni, l’AIE ha ridotto le stime sulla crescita del consumo mondiale di greggio per il 2016 e il 2017 a causa del rallentamento in Cina e in India. Le stime per la crescita della domanda sono scese a 1.2 milioni di barili al giorno (bpd) per il 2017 da 1.3 milioni di bpd del 2016. I dati per il 2016 sono in calo rispetto alle attese precedenti di 1.6 milioni di bpd.
Prova Gratuita
Login