Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ASEAN, Indice manifatturiero PMI in calo a maggio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/06/2017 (17:23)
Secondo l’indice dei direttori degli acquisti (PMI) pubblicato da Nikkei, l’indice dei paesi ASEAN è diminuito a 50.5 a maggio da 51.1 di aprile a causa del debole aumento della produzione e delle nuove attività. I dati hanno mostrato che il settore manifatturiero di solo quattro dei dieci paesi ha registrato una crescita, i quali erano sei ad aprile.

Le Filippine sono state le migliori a maggio sorpassando il Vietnam e il solo paese, le quali condizioni di funzionamento erano migliorate velocemente. Le condizioni di funzionamento hanno registrato un calo sostanziale a maggio, scendendo al di sotto del Myanmar.

I settori manifatturieri dell’ Indonesia, Tailandia, Malesia e Singapore hanno ancora mostrato dei segnali di deterioramento dopo aver registrato una crescita visibile ad aprile.

Il rallentamento della crescita del totale delle nuove attività ha causato un calo della produzione al livello più basso a partire da febbraio.

Nonostante la crescita dei nuovi ordinativi sia rallentata, gli stabilimenti dell’ ASEAN hanno aumentato la loro attività di acquisti per il quarto mese consecutivo e i tempi di consegna sono peggiorati ancora, sebbene lentamente. Tuttavia, l’aumento delle attività di acquisti non ha aiutato lo sviluppo delle scorte.

I paesi dell’ ASEAN comprendono l’ Indonesia, la Malesia, il Vietnam, le Filippine, la Tailandia, Singapore, Myanmar, Laos, la Cambogia e Brunei.
Prova Gratuita
Login