Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ASEAN, settore manifatturiero in calo per il quarto mese consecutivo a settembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/10/2019 (18:08)
Secondo l’IHS Markit Purchasing Managers’ Index (PMI), le condizioni del settore manifatturiero nell’Associazione nazioni del Sudest Asiatico (ASEAN) si sono indebolite per il quarto mese consecutivo a settembre.

Nonostante il PMI della regione sia aumentato da 48.9 ad agosto a 49.1 a settembre, è ancora al secondo livello minimo da novembre 2015.

Il deterioramento marginale del settore manufatturiero dell’ASEAN è stato ampiamente attribuito alla produzione in calo, che è diminuita al tasso più rapido da luglio 2017. Anche i cali consecutivi dei nuovi business hanno pesato sull’indice mensile.

Il Myanmar ha registrato la performance migliore nella regione e l’indice delle Filippine ha mostrato un miglioramento moderato del settore manifatturiero. La Tailandia e il Vietnam hanno registrato un miglioramento nelle condizioni produttive a settembre.

D’altra parte, l’Indonesia ha registrato il secondo PMI più basso da luglio 2017 e le condizioni produttive della Malesia sono diminuite in maniera moderata. Il settore manifatturiero del Singapore ha registrato un forte calo e il suo indice ha raggiunto il minimo storico.

I volumi dei nuovi ordini e la domanda esterna hanno continuato a diminuire e le attività di acquisto sono diminuite in linea con le deboli condizioni della domanda. Il livello del sentimento nel settore manifatturiero complessivo dell’ASEAN ha raggiunto i minimi degli ultimi sei mesi.
Prova Gratuita
Login