Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Africa, emergono offerte iniziali PP, PE

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/01/2017 (17:03)
In Tunisia, un trasformatore ha riportato di aver ricevuto le offerte di gennaio da un produttore dell’Arabia Saudita con aumenti rispetto ai livelli iniziali di dicembre in linea con le attese del mercato. Di conseguenza, il produttore ha incrementato le nuove offerte di €40/ton per l’LLDPE e l’HDPE film, di €110/ton per l’LDPE film e di €130/ton per il PP rafia e iniezione rispetto ai livelli di inizio dicembre.

Le nuove offerte dl produttore si attestano a €1200/ton per l’LDPE film, a €1130/ton per l’LLDPE e l’HDPE film, a €1030/ton per il PP rafia e iniezione, a €1160/ton per l’HDPE iniezione, a €1180/ton per l’HDPE pipe (PE 100), tutti su base CIF Tunisia, 90 gg.

Il trasformatore ha riferito che le nuove offerte sono in linea con le sue attese. Ha aggiunto, “Speriamo di vedere un miglioramento della domanda dei nostri prodotti finite; ma per ora l’attività di mercato è un po’ lenta”.

In Nigeria, secondo un trader, il produttore locale ELEME ha rivelato le nuove offerte con ulteriori aumenti. Le nuove offerte di gennaio del produttore indicano aumenti di NGN15000/ton ($48/ton) per l’HDPE film, b/m e iniezione, di NGN12000/ton ($38/ton) per l’LLDPE film e il PP omo e di NGN14,000/ton ($45/ton) per il PP block copolimero.

Secondo quanto riportato dal trader, le nuove offerte del produttore si attestano a NGN 694,000/ton ($2203/ton) per l’HDPE film, a NGN699,000/ton ($2219/ton) per l’LLDPE c4 film, a NGN691,000/ton ($2194/ton) per l’HDPE b/m, a NGN692,000/ton ($2197/ton) per l’HDPE iniezione, a NGN616,000/ton ($1956/ton) per il PP rafia, a NGN609,000/ton ($1934/ton) per il PP iniezione e a NGN645,000-660,000/ton ($2048-2095/ton) per il PPBC iniezione, tutti su base ex-Port Harcourt, Nigeria, cash IVA 5% esclusa.

Un trasformatore di prodotti finiti in plastica ha ricevuto nuove offerte da ELEME commentando che il produttore locale continua a beneficiare dei problemi di valuta e sta riscontrando una buona domanda per la ridotta attività d’importazione. Il trasformatore ha aggiunto, “Il tasso di cambio è ancora alto, tuttavia le banche hanno facilitato le procedure per l’apertura di lettere di credito ora anche se richiedono ancora troppo tempo. Vi è un forte divario di circa NGN 190/ton tra il tasso ufficiale di cambio e il mercato nero e crediamo che questo gap possa ampliarsi ulteriormente se le banche non forniscono liquidità sufficiente agli importatori questo mese. Questo è il motivo per cui i prezzi locali continuano ad incrementare. I trasformatori hanno difficoltà con i tassi di cambio più alti che riducono i loro margini. Dobbiamo incrementare i prezzi dei nostri prodotti finiti per cercare di evitare le perdite con i prezzi in aumento del produttore locale”.

Inoltre, un trader ha riferito di aver ricevuto nuove offerte di PP di gennaio da un principale produttore saudita con un incremento di $40/ton su dicembre a $1080/ton su base CFR Lagos, Nigeria, cash.

Il trader ha affermato, “Il mercato è lento ora per le festività di Capodanno mentre i player riprenderanno l’attività durante la settimana. Intanto, anche ELEME ha aumentato le offerte per il tasso di cambio attuale. Il produttore locale sta vendendo bene in quanto la maggior parte dei player sta acquistando su necessità dal mercato locale”.
Prova Gratuita
Login