Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Aggiornamento Gradi Riciclati Europei

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/11/2017 (16:37)

Month: November 2017
€/ton €/ton
Recycled Grades MinMax
R-PET Flakes Clear/Blue 830960
R- HDPE Black Corrugated Pipes (PCR**)700850
R- HDPE Black Pipes (PIR**) 9601010
R- LDPE Black Film (PCR*)600700
R- LDPE Film (PIR**)10001050
R- homo-PP black injection(PIR**) 820900
R- homo-PP injection (PIR**)930960
R- PPBC injection (PIR**)8401040


* (riciclato post consumo)
** (riciclato post industriale)

Il mercato dell’R-PET è rimasto in rialzo a novembre, sulla scia della domanda buona e i prezzi hanno registrato aumenti fino a €50/ton rispetto a ottobre. Il range dell’R-PET per il grado clear è stato riportato a €890-960/ton FD, in rialzo di €30/ton sui minimi e di €10/ton sui massimi. I prezzi dell’R-PET light blue hanno registrato aumenti fino a €50/ton per essere riportati a €830-890/ton, con gli stessi termini. L’offerta di R-PET è stata riportata come non sufficiente di recente, anche se la disponibilità in questo periodo dell’anno è tendenzialmente buona. Un riciclatore ha commentato "Abbiamo esaurito le nostre allocazioni per novembre senza difficoltà nonostante gli aumenti. Abbiamo dovuto applicare ulteriori aumenti rispetto a ottobre, perché le aste COREPLA sono state chiuse in rialzo e l’offerta non è ampia". Per quanto riguarda i buyer, i trasformatori concordano sul fatto che questa sia una situazione inusuale per l’R-PET in questo periodo dell’anno, mentre ritengono che questi aumenti non siano totalmente giustificati dalle reali condizioni del mercato. Un trasformatore di bottiglie ha commentato "Abbiamo pagato aumenti fino a €30/ton ed è difficile trovare prezzi inferiori a €900/ton. Non ci aspettiamo un’inversione di tendenza prima della fine dell’anno". Le attese per il mese prossimo indicano un trend stabile a in rialzo, perché i player non si aspettano un cambio del sentimento a dicembre, soprattutto se la domanda resterà buona e il mercato del PET di prima scelta seguirà un trend stabile.

Il mercato dell’R-HDPE ha seguito un trend ribassista a novembre, con diminuzioni di €10-20/ton sullo scorso mese. Un riciclatore ha sottolineato che il mercato è sotto pressione per la stagionalità e l’offerta ampia. il venditore ha commentato "La domanda in Italia è di solito bassa in questo periodo dell’anno. È difficile decidere la nostra strategia perché i buyer preferiscono acquistare solo su necessità". Un produttore di tubi ha riportato di aver acquistato materiale con diminuzioni di €20/ton su ottobre, mentre si aspetta un trend simile per il mese prossimo. Un buyer ha acquistato HDPE post-consumo a rollover, mentre ha ottenuto leggeri sconti sul materiale post-industriale. Il trasformatore ha commentato "Non ci aspettiamo grandi variazioni a dicembre. Fermeremo la produzione a inizio mese e limiteremo gli acquisti perché vogliamo chiudere l’anno con scorte basse". Secondo i player, il trend ribassista del PE di prima scelta sta supportando le diminuzioni nel mercato dell’R-HDPE. Le attese indicano un outlook simile per dicembre, con una domanda insoddisfacente per la fine dell’anno da una parte e l’offerta buona dall’altra.

Il mercato dell’R-LDPE ha seguito un trend stabile o in leggero calo a novembre e le diminuzioni sono riportate all’interno del range di prezzo. Un distributore in Italia ha venduto i suoi volumi a rollover, commentando che la domanda è stata più debole questo mese e l’offerta è rimasta buona. Un buyer ha acquistato R-LDPE film (PIR) dal suo fornitore regolare a rollover sui massimi del range. Tuttavia il buyer ha riportato di aver ricevuto offerte anche più basse, ma le ha rifiutate perché la qualità del materiale non era adatta alle applicazioni. Un trasformatore ha pagato leggere diminuzioni per novembre e ha commentato che limiterà gli acquisti il mese prossimo a causa dell’attività di mercato ridotta a ridosso delle festività di Natale. Per dicembre, i player non si aspettano un cambiamento di tendenza a fine anno. Secondo buyer e venditori, i prezzi potrebbero seguire un trend stabile o in calo il mese prossimo, considerando la domanda debole in questo periodo e i giorni lavorativi limitati di dicembre.

I prezzi di R-PP hanno visto un trend ribassista a novembre, con leggere diminuzioni di €10-20/ton in alcuni casi. Un compoundatore ha riportato dia ver acquistato materiale a prezzi stabili e ha aggiunto "Crediamo che l’offerta sia ampia nel mercato perché abbiamo ricevuto molte offerte da diversi fornitori". Un buyer che ha pagato da rollover a leggere diminuzioni ha commentato che la domanda è calma in questo periodo mentre l’offerta è buona. I player si aspettano un trend simile a dicembre, considerando il numero limitato di giorni lavorativi.

I range di prezzo includono un costo medio di trasporto al magazzino del cliente, dazi quando applicabili, mentre l’IVA è esclusa.
Prova Gratuita