Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Polimeri Riciclati - Europa Ottobre 2017

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/10/2017 (14:33)

Mese: Ottobre 2017
€/ton €/ton
Gradi Riciclati MinMax
R-PET Flakes Clear/Blue 780940
R- HDPE Black Corrugated Pipes (PCR**)710870
R- HDPE Black Pipes (PIR**) 9801010
R- LDPE Black Film (PCR*)600700
R- LDPE Film (PIR**)10001050
R- homo-PP black injection(PIR**) 830900
R- homo-PP injection (PIR**)930960
R- PPBC injection (PIR**)8401060


* (riciclato post consumo)
** (riciclato post industriale)

Il mercato dell’R-PET ha seguito un trend da stabile a in rialzo a ottobre, soprattutto grazie alla domanda buona per questo prodotto. Il range dell’R-PET per il grado clear è stato riportato da stabile a in rialzo di €20/ton a €860-940/ton mentre il range dell’R-PET light blue ha visto degli aumenti all’interno del range di €10-15/ton, a €780-850/ton, FD. I player hanno riportato che i prezzi hanno registrato leggeri aumenti su settembre nonostante la chiusura in calo delle aste COREPLA e l’offerta buona, in quanto la domanda di ottobre ha superato le attese, soprattutto per il grado light blue. Un riciclatore ha commentato "I prezzi dell’R-PET hanno seguito un trend opposto ai risultati in calo delle aste. Per questa ragione, ci aspettiamo che sia la domanda a decidere il trend anche per novembre". Un buyer nel settore del packaging ha affermato "Abbiamo acquistato dei volumi nonostante gli aumenti, tuttavia vediamo delle revisioni al ribasso a novembre perché i prezzi sono troppo elevati, considerando che il PET di prima scelta è offerto al di sotto della soglia dei €1000/ton per il materiale di importazione". Le attese per novembre indicano un trend da stabile a in calo, considerando la bassa stagione e il trend ribassista del PET vergine, mentre l’offerta è sufficiente. Tuttavia alcuni player ritengono che la domanda buona possa supportare i venditori a mantenere i livelli attuali, evitando notevoli diminuzioni.

Il mercato dell’R-HDPE ha seguito un trend da stabile a in calo anche a ottobre, a causa della domanda debole e dell’offerta ampia. Un riciclatore ha commentato "Abbiamo cercato di mantenere i prezzi stabili per l’R-HDPE post industriale, mentre abbiamo concesso sconti di €10-20/ton sul materiale post consumo. Ci aspettiamo di vedere una domanda migliore per ottobre". Un trasformatore di tubi ha riportato di aver visto un rallentamento del settore dei tubi in linea con la bassa stagione, mentre le aste di COREPLA sono state chiuse in calo per ottobre. La fonte ha commentato "Siamo riusciti a pagare da rollover a diminuzioni di €10-20/ton su settembre, nonostante le richieste iniziali di aumento nella prima parte del mese, in linea con l’incremento dell’HDPE di prima scelta". Per novembre sia i buyer che i venditori si aspettano un trend da stabile a in leggero calo, poiché la domanda dovrebbe restare debole mentre l’offerta è buona.

Il mercato dell’R-LDPE ha seguito un trend simile a settembre, con prezzi riportati da stabili a in calo di €20/ton sullo scorso mese. La domanda debole e l’offerta buona hanno aperto la strada a leggeri ulteriori ribassi sui prezzi dell’R-LDPE per ottobre, come hanno confermato sia i venditori che i buyer. Un riciclatore ha commentato "Speriamo di vedere un mercato più stabile a ottobre, considerando l’incremento dell’LDPE di prima scelta negli ultimi mesi. Tuttavia la domanda è stata inferiore alle nostre offerte mentre l’offerta è ampia, considerando che diversi volumi sono stati spostati verso l’Europa dopo che la Cina ha deciso di vietare l’import di scarti a breve". Per il mese prossimo, i player si aspettano di vedere un trend da stabile a in calo, come a ottobre, perché le dinamiche di domanda e offerta non dovrebbero cambiare nel breve termine.

I prezzi di R-PP sono rimasti stabili rispetto a settembre, fatta eccezione per una leggera revisione in ribasso sul livello minimo, perché l’offerta è stata riportata come ampia mentre la domanda ha iniziato a diminuire. Un riciclatore ha riportato "Abbiamo notato un rallentamento della domanda durante il mese. Speriamo di mantenere prezzi stabili a novembre, ma l’outlook per il mese prossimo dipenderà principalmente dalla domanda". I buyer hanno riportato di aver acquistato su livelli stabili e hanno aggiunto che l’offerta è ampia per l’R-PP. Per questa ragione, è stato difficile per i fornitori cercare degli aumenti. Un buyer ha commentato "Ci aspettiamo di vedere un trend stabile verso la fine dell’anno. Sarà difficile vedere un rimbalzo dei prezzi, considerando la domanda debole da una parte e l’offerta ampia dall’altra".

I range di prezzo includono un costo medio di trasporto al magazzino del cliente, dazi quando applicabili, mentre l’IVA è esclusa.
Prova Gratuita
Login