Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Aggiornamento fermi impianto e riavvii programmati in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/10/2017 (12:18)
Secondo fonti vicine alle società, diversi produttori cinesi hanno pianificato i fermi per manutenzione alle unità a ottobre, mentre alcuni produttori hanno ripreso la produzione agli impianti in seguito alle manutenzioni.

Nel mercato del PE, la cinese Shenhua (Baotou) Charcoal Chemical Industry Co., Ltd ha riavviato l’unità di HDPE da 300,000 ton/anno dopo la chiusura per manutenzione programmata il 12 settembre.

Shenhua Ningmei Petrochemical ha iniziato i test di produzione alla nuova linea di HDPE/LLDPE con capacità di 370,000 ton/anno, anche se la data esatta della produzione commerciale non è stata precisata. Inizialmente l’avvio dell’impianto era programmato per giugno.

Intanto, il fermo impianto di Pucheng Clean Energy Chemical Company Ltd. è stato posticipato a metà ottobre. L’unità, che dovrebbe restare ferma per un mese, ha una capacità di produzione di 300,000 ton/anno di HDPE/LLDPE.

Per quanto riguarda il PP, l’impianto di Fund Energy Investment Holding Co Ltd è ancora chiuso senza una data precisa di riavvio dopo essere stato fermato l’1 luglio. Anche la data di riavvio dell’impianto di PP di Shenhua Ningmei Petrochemical da 600,000 ton/anno non è ancora chiara. L’impianto è stato chiuso il 30 settembre per manutenzione programmata.

Datang Duolun Coal Chemical dovrebbe riavviare la linea di PP da 230,000 ton/anno dopo un fermo impianto programmato della durata di 30 giorni dall’11 settembre. Levima New Materials ha chiuso per 40 giorni l’unità di PP da 200,000 ton/anno a inizio ottobre.

Tuttavia, le fonti hanno riportato che Pucheng Clean Energy Chemical Company Ltd ha posticipato il fermo impianto programmato all’unità di PP da 400,000 ton/anno a metà ottobre.
Prova Gratuita
Login