Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Altri produttori aumentano i prezzi di PS a Cina e SEA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/11/2017 (18:07)
Diversi produttori asiatici di PS hanno applicato aumenti alle loro offerte di PS alla Cina e Sudest Asiatico in questa settimana a causa dei rialzi nel comparto energetico e di prezzi in aumento per stirene e benzene.

Un produttore taiwanese ha aumentato le sue offerte di $20/ton sia per GPPS che HIPS iniez. all’inizio di questa settimana rispettivamente a $1360-1380/ton e $1440-1480/ton su base CIF Cina/Hong Kong, cash, rispetto ai suoi livelli più recenti.

Hanno poi fatto seguito altri produttori nel corso della settimana. Un altro produttore taiwanese ha alzato le sue offerte di PS di $30/ton per GPPS iniez. a $1380/ton su base CIF Cina/SEA, cash e di $40/ton per HIPS iniez. a $1480/ton con glie stessi termini. “Le nostre offerte sono più care questa settimana per i prezzi più elevati dello stirene. Non stiamo producendo stirene, per cui i recenti aumenti si sono riflessi immediatamente sui nostri prezzi. Se il trend rialzista dovesse permanere nel mercato dello stirene, potremmo considerare di limitare le nostre vendite ai nostri clienti regolari,” ha commentato una fonte del produttore.

Un produttore del Sudest Asiatico ha pure offerto questa settimana HIPS da stampaggio a $1550/ton su base CIF Cina/SE Asia, cash. “I prezzi del petrolio e dello stirene stanno risalendo e per questa ragione ci aspettiamo che le vendite deboli riprendano presto. Per ora non siamo aperti a negoziare,” una fonte del produttore ha detto.

In Asia i prezzi spot FOB Korea dello stirene sono in rialzo di oltre $90/ton rispetto ai livelli di inizio novembre.
Prova Gratuita
Login