Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Ancora diminuzioni sul PVC in India a dicembre, domanda non cresce

  • 16/11/2017 (12:23)
In India uno dei maggiori produttori di Taiwan ha annunciato delle diminuzioni sui prezzi di PVC per dicembre, applicando ribassi più forti rispetto alle attese. Il produttore ha ridotto le offerte di $50/ton, dopo le diminuzioni di $70/ton applicate a novembre.

Le attese indicavano un rollover o leggeri ribassi, visti i segnali di recupero da parte del mercato indiano, i prezzi dell’etilene in rialzo e il recente incremento del complesso energetico. Tuttavia la domanda in India sembra non essere abbastanza forte da far aumentare il mercato. Prima dell’annuncio, un venditore aveva affermato "Le nuove offerte del produttore di Taiwan dipenderanno dallo stato della domanda in India".

Anche se il produttore di Taiwan avrebbe già venduto tutte le quote di dicembre per l’India, i trader si sarebbero assicurati il maggior numero di carichi regolari, più dei trasformatori. Inoltre i trader in India avrebbero buoni livelli di scorta dopo essersi riforniti negli ultimi due mesi.

Sulla stessa scia, un produttore di PVC acetilene ha applicato diminuzioni di $25/ton in India la scorsa settimana. Una fonte del produttore ha affermato "Abbiamo abbassato i nostri prezzi perché facciamo fatica a chiudere le trattative in India ed è difficile competere con il PVC a base etilene".

Un produttore domestico in India ha abbassato i prezzi di PVC locali di $60/ton.

Un trasformatore di tubi ha affermato "Continuiamo a restare inattivi perché l’outlook per il breve termine resta incerto".

Tuttavia alcuni player si aspettano che la domanda migliori in India a dicembre, perché gli effetti della stagione dei monsoni saranno totalmente superati come lo scorso anno. Inoltre il governo indiano sta pensando di ridurre l’imposta sulle vendite per migliorare la domanda domestica.
Prova Gratuita