Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Annunciate attese di ottobre nei mercati di PP e PE dell'Africa

  • 21/09/2017 (11:10)
In Africa sono emerse le prime attese per ottobre nei mercati delle poliolefine, riportate da stabili a in rialzo alla luce del trend rialzista a livello globale e dei mercati delle materie prime in salita, nonostante l’assenza di domanda.

Questa situazione è molto simile a quella di settembre, quando i player di PP e PE hanno ricevuto offerte da fornitori regionali ed extraregionali da rollover ad aumenti di $60-70/ton, nonostante la domanda debole. Anche se le offerte iniziali sono state riviste in alcuni paesi durante il mese, a causa della domanda insufficiente legata alle oscillazioni del cambio e alle difficoltà economiche, alcuni player hanno dovuto pagare gli aumenti di settembre a causa dell’atteggiamento rialzista dei venditori.

In Tunisia i player hanno riportato di aver concluso trattative di PP e PE in calo di €30/ton rispetto alle offerte iniziali di settembre da uno dei maggiori produttori sauditi, a causa della domanda debole. Una fonte ha sottolineato "L’offerta è sufficiente, mentre l’attività di mercato è lenta. I fornitori sono aperti alle negoziazioni perché le loro vendite sono diminuite rispetto al mese precedente. Per quanto riguarda ottobre, il sentimento sembra essere rialzista. Tuttavia, la calma della domanda potrebbe continuare a creare pressione sui prezzi".

In Nigeria ELEME ha lasciato invariate le offerte di metà mese, dopo aver applicato aumenti di $22-33/ton sui prezzi di PP a inizio mese, anche se le attese di mercato indicavano degli aumenti a causa dell’assenza dell’import. Un distributore del Lagos ha commentato "I player sono in attesa degli annunci di ELEME per ottobre, attesi in rialzo, perché la maggior parte delle offerte dal Medio Oriente è scomparsa dal mercato".

In Kenya un trasformatore ha affermato "La domanda di PP è migliore rispetto al PE a causa del divieto sugli shopper". Un distributore che offre con aumenti per conto dei produttori del Medio Oriente ha confermato la domanda limitata soprattutto per i gradi film a causa del divieto. Tuttavia il venditore ha affermato "Le allocazioni non sono ampie questo mese. I prezzi dovrebbero registrare ulteriori aumenti per il materiale con spedizione a ottobre, in linea con il trend rialzista a livello globale".

Un distributore in Algeria ha riportato "Ci aspettiamo un trend rialzista a causa dei costi in rialzo del monomero a seguito dell’uragano Harvey. I fornitori aumenteranno le loro offerte in linea con il trend rialzista globale. La disponibilità non è ampia soprattutto per i carichi di PP e per questo motivo alcuni fornitori sono rimasti fermi sulle offerte e hanno rifiutato le controfferte in ribasso, nonostante la domanda calma. Anche la domanda di prodotti finiti è debole a causa dell’instabilità politica e delle difficoltà economiche".

I player sono ora in attesa di vedere se i venditori saranno in grado di ottenere i loro target di aumento per ottobre o se dovranno arrendersi alla domanda debole e fare un passo indietro sulle richieste di aumento, come già successo a settembre. Il grado di pressione dalle vendite potrebbe quindi decidere il trend del mercato, secondo alcuni player.
Prova Gratuita