Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Arabia Saudita, Kayan registra perdita netta oltre le aspettative nel Q1

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/04/2015 (15:30)
Secondo quanto riportato dai media, la Kayan Petrolchemicals (Arabia Saudita), una sussidiaria della Saudi Basic Industries Corporation (SABIC), ha reso pubblici i suoi risultati finanziari per il primo trimestre del 2015. La società saudita ha registrato una perdita netta di 591.6 milioni Riad ($157.8 milioni) nel primo trimestre di quest’anno, una perdita maggiore rispetto alle stime iniziali degli economisti di Reuters, i quali in un sondaggio, avevano previsto una perdita netta di 293.5 milioni Riad ($78.2 milioni).

L’entità della perdita nei primi tre mesi dell’anno è stata attribuita ai prezzi deboli e alla produzione in ribasso derivata dai fermi impianto degli impianti di olefine. La società ha chiuso gli impianti di HDPE e di LDPE a Jubail all’inizio di febbraio per circa due mesi, ed ha inoltre ridotto la produzione nei loro impianti di MEG e PP che si riforniscono dall’unità di olefine.
Prova Gratuita
Login