Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Arabia Saudita e Russia firmano accordi su cooperazioni petrolchimiche

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/10/2017 (13:32)
Secondo notizie dei media, Saudi King Salman ha concluso diversi accordi multi-milionari su possibili collaborazioni e attività di investimento tra l’Arabia Saudita e la Russia durante la sua visita a Mosca.

I due paesi hanno annunciato lo stabilimento di una nuova piattaforma di energia secondo una dichiarazione dal Fondo Diretto di Investimenti Russo (RDIF). Il nuovo accordo tra Sibur, RDIF, il fondo di investimenti dell’Arabia Saudita (PIF) e Saudi Aramco Lancia una collaborazione tra potenziali cooperazioni petrolchimiche e di attività di investimenti, includendo prodotti di marketing e petrolchimici. L’accordo, che vale 1 milione di dollari, permetterà anche alla Russia di espandersi nel mercato del Medio Oriente.

Un accordo simile è stato siglato anche tra SIBUR, Saudi Aramco e SABIC.

Un accordo di collaborazione tra LITASCO e Saudi Aramco è stato tra gli altri quattordici memorandum d’intesa firmati durante questa visita. Secondo una dichiarazione sul sito della società, il nuovo accordo permetterà a Saudi Arabia di accedere al Mare Mediterraneo e Mar Rosso attraverso LITASCO, che funziona da arma di trading da parte di Lukoli, Russia.
Prova Gratuita
Login