Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Arabia Saudita: produzione petrolio al minimo degli ultimi 2 anni

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/01/2017 (19:11)
Secondo fonti dei media, l’Arabia Saudita, il maggiore produttore di petrolio al mondo, sta producendo meno di dieci milioni di barili al giorno, al di sotto del livello previsto dopo la decisione dell’OPEC di tagliare la produzione, che per il paese è attualmente al livello minimo degli ultimi due anni.

Le informazioni hanno mostrato poi che l’Arabia Saudita vuole che il mercato sia sicuro che il paese stia agendo seriamente e che l’aumento della domanda, unito alla diminuzione della produzione, faccia bilanciare il mercato, supportando quindi i prezzi del petrolio.

I paesi dell’OPEC incontreranno i maggiori produttori al di fuori dell’associazione questo mese, a Vienna, per valutare il loro rispetto della limitazione alla produzione di petrolio. Gli stati membri si incontreranno tra sei mesi per valutare la situazione del mercato petrolifero globale e prenderanno in considerazione nuovi tagli per la seconda parte dell’anno.
Prova Gratuita
Login