Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Aramco (A. Saudita) sarà maggiore azionista della coreana S-Oil

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/07/2014 (12:10)
Secondo fonti dei media, la società saudita Aramco Overseas ha concordato di acquistare una quota del 28.4% del Hanjin Group nella raffineria sudcoreana S-Oil. Quando la transazione sarà completata, Aramco sarà azionista maggioritario della S-Oil, con una quota del 63.4%.

Aramco pagherà 1.98 trilioni di won ($1.95 miliardi) per la trattativa, che dovrebbe essere conclusa ad agosto.

La S-Oil ha riportato un utile netto di 25 miliardi di won ($24.8 milioni) nel primo trimestre del 2014. La società ha una capacità di 669,000 barili/giorno.

A giugno la Aramco ha affermato di avere intenzione di fare nuovi investimenti in progetti per i derivati, che supereranno i $100 miliardi nel prossimo decennio. La società sta realizzando al momento due grandi progetti nel settore petrolchimico. Una joint venture tra Aramco e Dow Chemical costruirà il complesso petrolchimico Sadara, da $20 miliardi, a Jubail. Il complesso dovrebbe essere inaugurato nella seconda metà del 2015. Aramco e Sumitomo Chemical stanno inoltre ingrandendo la loro società petrolchimica in joint venture PetroRabigh.
Prova Gratuita
Login