Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Arkema, uragano Harvey causa esplosione impianto Crosby

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/08/2017 (18:16)
Secondo quanto riportato sul sito web della società, il produttore di chimici francese Arkema ha confermato giovedì che le due esplosioni e il fumo nero si sono verificati all’impianto di perossidi organici di Crosby, Texas a causa delle forti inondazioni causate dall’uragano Harvey. L’impianto era già stato evacuato in quanto gli ufficiali avevano previsto l’inevitabile esplosione in seguito al black out elettrico in quanto i perossidi organici sono estremamente infiammabili quando non sono immagazzinati a basse temperature e, come affermano i pubblici ufficiali, l’azione migliore è di lasciare che il fuoco si estingua da solo.

L’impianto era stato chiuso il 25 agosto come precauzione prima che il maltempo facesse danni. Tuttavia, le forti inondazioni hanno colpito la fornitura di elettricità all’impianto e i generatori di riserva sono stati inondati anch’essi.

Secondo il sito internet della società, l’impianto di Crosby produce perossidi organici liquidi utilizzati soprattutto nella produzione di resine, poliestere, polietilene, polipropilene, PVC e poliestere rinforzato con fibre di vetro e resine acriliche.
Prova Gratuita
Login