Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, altri fornitori di PVC annunciano aumenti per dicembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 23/11/2016 (18:12)
Secondo i player del PVC in Asia, altri fornitori hanno iniziato ad avvicinarsi ai mercati regionali con aumenti dopo gli annunci del produttore di Taiwan per dicembre. Il produttore ha rialzato le offerte di $40/ton in Cina e nel Sudest Asiatico e di $20/ton in India rispetto agli ultimi livelli per novembre. Le nuove offerte del produttore si attestano a $1010/ton CIF India, cash e a $970/ton CFR Cina/CIF SEA, cash.

Un altro produttore di Taiwan ha aumentato le offerte di $25-30/ton in Cina e nel Sudest Asiatico, e di $10/ton in India, portando i nuovi prezzi a $970/ton CFR Cina/CIF SEA, cash e a $1000/ton CIF India, cash. Una fonte ha commentato “Siamo stati in grado di chiudere delle trattative sui nuovi livelli di offerta”.

Nel Sudest Asiatico, i prezzi iniziali per il PVC dal Giappone per dicembre sono emerse con aumenti a $980-990/ton CIF, cash. Un trader ha affermato “Le quote dei fornitori del Giappone sono limitate e questo spiega il loro atteggiamento fermo. Crediamo che i buyer saranno riluttanti ad accettare livelli più alti a causa della domanda debole per i prodotti finiti”.

Una fonte di un produttore dell’Indonesia ha riportato che la società ha seguito il produttore di Taiwan applicando incrementi di $30-40/ton sulle offerte di dicembre nei mercati regionali. Le offerte del PVC attualmente si attestano a $970/ton CIF SEA, cash. La fonte ha aggiunto “Siamo aperti a negoziazioni sui nuovi livelli”.
Prova Gratuita