Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, diminuzioni nei mercati del PS

  • 09/05/2016 (11:27)
Dopo la diminuzione dei costi dello stirene in Asia, i mercati del PS hanno seguito un trend in calo sia nel mercato del Sudest Asiatico che in quello della Cina nell’ultima settimana. Secondo quanto riportato dai player, oltre alla diminuzione dello stirene, la domanda complessiva per il PS non è forte, e i prezzi della nafta in Asia sono scesi sotto la soglia di $400/ton.

Nel Sudest Asiatico, i prezzi complessivi del PS di importazione sono calati di $30-50/ton sulla settimana su base CIF SEA, cash, mentre in Cina alcuni produttori e trader hanno concesso sconti di circa $10/ton. Il calo dei costi spot dello stirene in Asia, che sono scesi di circa $20/ton la scorsa settimana, e l’interesse all’acquisto limitato nella regione hanno portato le offerte del PS a diminuire.

Per seguire gli sviluppi settimanali nel mercato del PS del Sudest Asiatico, cliccare Analisi Settimanale PS SEA/India (Riservato agli abbonati)

La maggior parte dei player sta tenendo sotto controllo gli sviluppi nei mercati delle materie prime, in quanto credono che la direzione dei prezzi spot dello stirene determinerà la direzione dei mercati del PS dell’Asia.

Una fonte di un produttore di Taiwan ha riportato che il produttore ha rivisto le offerte del PS in calo di $10/ton sia nel Sudest Asiatico che in Cina nell’ultima settimana, affermando “Crediamo che la domanda per il PS sia più debole rispetto ad aprile, ma resta comunque buona. Tuttavia, crediamo che i mercati del PS seguiranno il trend dello stirene”.

Un produttore di PS di Singapore ha commentato “Nonostante abbiamo tagliato i prezzi la scorsa settimana, la domanda resta debole perché i buyer, citando la diminuzione dei costi dello stirene, spingevano per livelli ancora più bassi, e sono cauti circa i nuovi acquisti”.

Un trasformatore nelle Filippine ha affermato “Abbiamo fatto nuovi acquisti questa settimana, ma osservando il trend attuale dello stirene abbiamo intenzione di fare controfferte con diminuzioni di circa $50/ton rispetto agli ultimi acquisti. Per ora, abbiamo materiale sufficiente fino a giugno. La domanda non è molto forte”.

Per seguire gli sviluppi settimanali nel mercato del PS della Cina, cliccare Analisi Settimanale PS Cina (Riservato agli abbonati)

In Cina, un trader ha sottolineato la domanda limitata e ha osservato di non avere fatto nessun acquisto di recente, considerato il trend in calo. Il trader ha aggiunto “Stiamo offrendo solo dalle scorte esistenti”.

Intanto, una fonte di un produttore locale della Cina ha affermato “I prezzi complessivi del GPPS e dell’HIPS sono diminuiti nel mercato locale della Cina, di circa CNY100-200/ton ($15-31/ton), mentre abbiamo osservato una domanda relativamente migliore per l’HIPS rispetto al GPPS nell’ultima settimana”.
Prova Gratuita