Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, etilene in calo dopo 6 settimane, nuove diminuzioni in vista?

di Manolya Tufan - mtufan@chemorbis.com
  • 26/08/2019 (11:03)
La scorsa settimana i prezzi spot dell’etilene in Asia hanno cancellato alcuni dei loro aumenti precedenti dopo sei settimane consecutive di rialzi. A inizio luglio il mercato era rimbalzato dai minimi degli ultimi 10 anni.

Prezzi in calo dopo aver raggiunto i massimi degli ultimi 3 mesi

Secondo i dati basati sulla media settimanale del Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi su base CFR Cina avevano raggiunto i livelli massimi mai visti da fine maggio prima di calare la scorsa settimana. Le recenti diminuzioni nei prezzi spot sono state attribuite ai livelli crescenti di offerta e alla domanda in calo.



Outlook incerto per nuove capacità, domanda debole di derivati

Oltre ai recenti riavvii, le nuove capacità incluse le espansioni e i nuovi avvii dovrebbero mantenere l’offerta di etilene ampia nella regione.

Secondo le notizie di produzione, recentemente SP Olefins (Cina), società sussidiaria di SP Chemicals, ha avviato il primo cracker a gas in Cina. Il nuovo impianto, situato a Jiangsu, ha una capacità produttiva di 650,000 ton/anno di etilene e come materia prima userà etano importato dagli USA.

Per seguire le notizie di produzione più aggiornate, clicca su Notizie Produzione PE (Riservato agli abbonati)

Secondo i player, questo fattore potrebbe spingere ulteriormente i prezzi al ribasso nel breve termine quando bisognerà tenere in considerazione anche la domanda debole di derivati. Le preoccupazioni riguardo alla crescita economica globale a causa delle tensioni commerciali e dei mercati volatili della nafta e del petrolio stanno mantenendo il mercato cauto, con i buyer dei derivati che stanno evitando di acquistare oltre alle loro necessità immediate.
Prova Gratuita
Login