Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Asia: mercati PET in rialzo per aumento costi, domanda in crescita

  • 07/03/2016 (11:42)
In Asia, i prezzi del PET bottiglia da esportazione hanno continuato ad aumentare sia in Cina che in Corea del Sud, dopo aver toccato i livelli più bassi da fine 2008 tra metà gennaio e l’inizio di febbraio di quest’anno. I player si aspettavano un trend rialzista dopo le festività per il Capodanno cinese tra l’8 e il 12 febbraio, e in linea con queste attese, i venditori dell’Asia sono tornati sul mercato annunciando aumenti.

Intanto, anche il graduale miglioramento della domanda per il PET, grazie all’avvicinarsi della stagione estiva e all’aumento dei prezzi del petrolio che sono tornati sopra la soglia di $30/bbl, ha supportato il trend rialzista.

Per quanto riguarda i mercati delle materie prime, i prezzi del petrolio NYMEX sono stati commercializzati a circa 35/bbl lo scorso giovedì, mentre i prezzi spot del PTA, del MEG e del PX in Asia hanno registrato aumenti di circa $10-30/ton nell’ultima settimana.



Fonte: Price Wizard ChemOrbis

Un trader che opera in Cina ha lamentato che i volumi delle sue vendite sono diminuiti di circa 4000-6000/ton su base mensile quest’anno, rispetto agli ultimi anni, commentando “La domanda per il PET ha iniziato a migliorare, sebbene leggermente, in vista delle festività per il Capodanno cinese, poiché i buyer volevano acquistare del materiale, dato che si aspettavano prezzi più alti dopo la pausa. I venditori hanno quindi potuto rialzare i livelli di offerta. Quando le festività sono terminate, il mercato ha iniziato a seguire un trend rialzista, in linea con le attese. L’avvicinarsi dell’alta stagione e il tempo è piuttosto mite in Cina hanno supportato gli aumenti nel mercato del PET. Crediamo quindi che i buyer riforniranno nuovamente le scorte a metà marzo, sebbene restino cauti e continuino ad acquistare volumi ridotti”.

Un produttore della Cina ha sottolineato “I prezzi del petrolio sono attualmente commercializzati sopra la soglia di $30/bbl, e crediamo che continueranno ad aumentare. Inoltre, la domanda è migliorata, supportata dall’avvicinarsi dell’alta stagione. Considerando questi fattori, stiamo facendo funzionare l’impianto a tassi completi, e abbiamo incrementato i prezzi di esportazione di $30/ton”.

Un produttore della Corea del Sud, i cui prezzi sono emersi in rialzo di $50/ton rispetto a due settimane fa, ha sospeso le offerte di PET in vista di ulteriori aumenti nei prossimi giorni, considerato l’incremento dei prezzi del MEG, del PTA e del petrolio. Il produttore ha aggiunto “Per ora, stiamo tenendo sotto controllo il mercato e stiamo pensando di rialzare le offerte questa settimana. Il nostro impianto sta funzionando a tassi completi e non verrà fermato per manutenzione nel breve termine”.

A seguito del rialzo dei mercati dell’Asia, i prezzi del PET di importazione dall’Asia sono aumentati anche in altri mercati globali, come Turchia ed Egitto.
Prova Gratuita