Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, mercati PS in forte calo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 28/08/2015 (12:52)
I player in Cina e nel Sudest Asiatico hanno riportato che i prezzi del PS di importazione hanno registrato delle diminuzioni durante l’ultima settimana a causa del crollo dei costi del petrolio e della domanda ancora debole.

Secondo i dati forniti dal Price Wizard di ChemOrbis, in Asia, i prezzi spot dello stirene sono scesi di circa $485/ton da metà maggio, raggiungendo il livello più basso da febbraio 2015.



Nel Sudest Asiatico, i produttori regionali e di Taiwan hanno applicato riduzioni sui prezzi del PS di importazione a causa dei costi in calo dello stirene spot e della domanda debole. Una fonte di un produttore regionale ha commentato “Abbiamo ridotto i nostri prezzi, considerata la diminuzione dello stirene. I venditori sono ora disposti ad abbassare le loro offerte e le trattative si stanno chiudendo con delle riduzioni. La domanda resta limitata poiché i buyer sono per la maggior parte inattivi”. I prezzi complessivi del PS di importazione nella regione sono riportati a $1130-1230/ton per il GPPS e a $1180-1320/ton per l’HIPS, tutto su base CIF SEA, cash.

In Cina, i prezzi del PS di importazione hanno registrato delle diminuzioni durante la scorsa settimana, prima che alcuni venditori pareggiassero le loro perdite verso la fine della settimana, dopo un rialzo dei prezzi del petrolio. Un distributore ha affermato “Crediamo che i prezzi del PS potrebbero recuperare parte del terreno perso grazie alla recente ripresa del petrolio. Tuttavia, non ci aspettiamo di vedere dei veri aumenti nel breve termine. Il trend dovrebbe continuare ad essere ribassista per ancora un po’ di tempo”.

In Cina, i prezzi del PS di importazione sono attualmente riportati a $1140-1205/ton per il GPPS e a $1260-1345/ton per l’HIPS, tutto su base CFR Cina, cash.

Prova Gratuita
Login