Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, outlook di settembre per il PVC prende forma a causa dell’offerta in calo

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 08/08/2019 (11:02)
Mentre i player nel mercato asiatico del PVC hanno concluso le loro trattative di agosto con cali di $30/ton, l’outlook di settembre ha iniziato a prendere forma a causa dell’offerta limitata, della svalutazione monetaria e di qualche altro fattore che potrebbe influenzare le decisioni dei fornitori.

Il fattore dominante è l’offerta limitata

La disponibilità di PVC è principalmente scarsa in Asia dall’inizio dell’anno a causa dei fermi impianto programmati e non mentre il mercato è diventato corto viste le allocazioni limitate dei produttori della Corea del Sud e del Giappone.

I prezzi di importazione del PVC in India e nel SEA hanno seguito un trend da stabile a in leggero rialzo questa settimana dato che un produttore giapponese ha aumentato le sue offerte citando le scorte basse.

Un trader regionale ha commentato, “L’offerta in calo ha già supportato alcuni fornitori asiatici nel loro sforzo di cambiare la direzione dei prezzi. Perciò ci aspettiamo che il produttore principale taiwanese dia inizio a rollover o leggeri aumenti a settembre”.

Formosa programma manutenzione vinilici

Formosa Plastics Group (FPG), Taiwan, sta pianificando di fermare le sue unità di PVC, VCM e EDC a Mailiao, per una manutenzione che inizierà il 10 settembre.

I player hanno osservato che il fermo impianto pianificato del produttore si aggiungerebbe ai problemi di disponibilità.

Mercati locali sotto la pressione della svalutazione monetaria

Molte valute asiatiche sono crollate all’inizio di questa settimana dato che lo yuan si è indebolito considerevolmente rispetto al dollaro americano in seguito all’escalation delle tensioni commerciali.

In India i player hanno riportato che la svalutazione della rupia ha esercitato una pressione al rialzo nel mercato domestico mentre i prezzi locali competitivi hanno supportato la domanda nonostante la stagione dei monsoni.

Un trader indiano ha commentato, “I produttori domestici hanno ridotto le loro offerte all’inizio di agosto. Tuttavia, crediamo che i prezzi possano aumentare a causa della recente svalutazione della rupia e degli scarsi livelli delle scorte.”

Etilene spot ai massimi da 10 settimane

I dati del Price Wizard di ChemOrbis suggeriscono che la media settimanale dei prezzi spot dell’etilene su base CFR Cina ha recentemente raggiunto i massimi delle ultime 10 settimane. Il mercato ha seguito un trend leggermente rialzista da quando, a inizio luglio, si è ripreso dai minimi degli ultimi 10 anni.

Restano le preoccupazioni riguardo alla domanda

A parte i fattori rialzisti menzionati in precedenza, i player hanno osservato che la domanda deve ancora riprendersi del tutto nel mercato e i buyer asiatici potrebbero non essere disposti ad accettare gli aumenti di prezzo superiori a $20-30/ton nelle trattative di settembre.

La stagione delle piogge continua in India e nel Sud Est Asiatico, limitando le attività commerciali. In Cina, nel frattempo, i buyer stanno rimanendo cauti a causa dei future del PVC in calo e delle crescenti incertezze riguardo alla guerra commerciale.
Prova Gratuita