Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, player PP, PE discutono del mercato dopo aumento tassi USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/12/2016 (18:07)
I player in Cina e nel Sudest Asiatico riportano che i mercati del PP e del PE sono rallentati in seguito alla decisione della Fed (USA) di aumentare i tassi di interesse in quanto i buyer che si lamentavano già dei rapidi aumenti sono rimasti in attesa per monitorare gli sviluppi.

Un buyer in Malesia ha affermato, “Questa non è una buona notizia per le valute regionali in quanto il cambio del dollaro aumenterà ancora frenando l’interesse all’acquisto di carichi import”.

La decisione è stata seguita da un calo dei prezzi del petrolio che ha spinto leggermente in ribasso i future dell’ LLDPE e del PP. Il 15 e 16 dicembre, i future di maggio sul Dalian Commodity Exchange hanno registrato diminuzioni complessive di $28/ton per l’LLDPE e di $13/ton per il PP.

Alcuni player nei mercati di PP e PE della Cina hanno affermato, “Nonostante i prezzi di PE e PP restino su una nota rialzista, il sentimento potrebbe cambiare se l’impatto della Fed sui prezzi del petrolio durerà più a lungo”.

Una fonte di un produttore di PE del Sudest Asiatico ha osservato, “Il mercato si è calmato dopo la notizia della decisione della Fed in quanto gli acquisti dei buyer sono cessati. Tuttavia, ci aspettiamo ancora che I prezzi di PE in Cina mantengano un trend rialzista fino a fine dicembre in quanto l’offerta dovrebbe restare limitata fino all’arrivo dei carichi extraregionali a fine mese”.
Prova Gratuita
Login