Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Asia, player PP, PE esprimono attese post festività

  • 26/01/2017 (12:24)
I player di poliolefine in Cina e Sudest Asiatico hanno iniziato a esprimere le attese per il periodo post festivo, mentre l’attività di mercato è pressoché ferma in vista dell’inizio del Capodanno cinese. I player che sono positivi sull’outlook del medio termine si aspettano ulteriori aumenti, a causa dei fermi impianto delle materie prime e dei costi in rialzo.

Un agente del Vietnam ha commentato "Non abbiamo ancora annunciato le nuove offerte di febbraio, ma pensiamo di applicare degli aumenti a causa dei prezzi in rialzo delle materie prime. I prezzi hanno ancora spazio per aumentare dopo il Capodanno cinese, considerando le chiusure per manutenzione e i mercati in rialzo di petrolio e materie prime. Tuttavia la domanda bassa e le scorte elevate potrebbero limitare l’entità degli aumenti il prossimo mese".

D’altra parte, alcuni player torneranno al lavoro solo verso la fine di febbraio e i buyer con buone scorte dovrebbero restare in attesa e osservare il mercato dopo le festività.

Un trasformatore in Cina ha osservato che i prezzi tendono tradizionalmente a scendere a febbraio e a rimbalzare a marzo. Il buyer ha aggiunto "Tuttavia è difficile fare previsioni sull’outlook perché il trend è stato diverso lo scorso anno e dipenderà quindi dall’attività di mercato dopo il Capodanno cinese. Oltre a questo, abbiamo sentito che ci sono molti carichi di HDPE in arrivo dagli USA questo mese".

Alcuni player ritengono che l’arrivo dei carichi oltreoceano potrebbe migliorare l’offerta nel mercato e creare pressione sui prezzi. Un venditore ha riportato "Alla fine di dicembre sono arrivati nuovi carichi da USA, Brasile e India, che potrebbero creare una nuova pressione ribassista sui prezzi di HDPE e LDPE". Questi commenti sono stati supportati dalle statistiche di importazione per il mese di dicembre, come riportato dalle Statistiche di importazione di ChemOrbis che hanno visto un aumento significativo sul mese.

Un distributore ha confermato che preferisce cercare il materiale locale, più che le importazioni. Il venditore ha affermato "I carichi dagli USA sarebbero dovuti arrivare entro marzo, ma abbiamo sentito che potrebbero esserci dei ritardi nel mercato cinese. Dopo il Capodanno cinese, ci sarà molto materiale USA in arrivo in Cina, mentre i carichi dal Medio Oriente dovrebbero essere meno. Crediamo che il mercato rimbalzerà dopo il Capodanno cinese".

Un distributore in Indonesia ha osservato "Nonostante le interruzioni alla produzione dal Medio Oriente, le allocazioni dalla regione non sono state colpite".
Prova Gratuita