Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, prezzi ABS stabili sui massimi di oltre due anni

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/12/2016 (13:10)
In Cina e nel Sudest Asiatico, il trend rialzista nei mercati dell’ABS di importazione iniziato a metà ottobre sembra essersi arrestato e i prezzi sono rimasti sui livelli più alti da novembre 2014.

I player hanno attribuito la stabilizzazione dei prezzi dell’ABS alla domanda debole e al calo dei costi dello stirene che hanno recentemente registrato una diminuzione settimanale di quasi $80/ton a $1170/ton FOB Corea del Sud. Un trader ha commentato “L’offerta resta limitata e i prezzi spot del butadiene restano in rialzo. Tuttavia, il mercato è salito troppo velocemente nelle ultime settimane. Non siamo sorpresi di vedere livelli stabili questa settimana”.



Fonte: Price Wizard di ChemOrbis

Un produttore di ABS del Sudest Asiatico ha riportato di aver mantenuto i prezzi stabili sulla settimana a $1750-1800/ton CIF SEA e a $1850/ton CIF Cina. Il produttore ha affermato “La domanda sta diminuendo nonostante l’offerta resti corta. Abbiamo chiuso solo un numero limitato di trattative con la maggior parte dei trader piuttosto che con i trasformatori. Crediamo che il mercato sia vicino ai massimi”.

Una fonte di un produttore della Corea del Sud ha affermato “La domanda dai trasformatori è notevolmente diminuita e potrebbe diminuire ulteriormente nel breve termine, in linea con l’avvicinarsi delle festività per il Capodanno Cinese. Crediamo che il mercato dell’ABS possa cambiare presto direzione”.

I range complessivi per l’ABS di importazione sono attualmente riportati a $1750-1800/ton CIF Sudest Asiatico, cash e a $1827-1900/ton CIF Cina, cash.
Prova Gratuita
Login