Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, sorpresa per offerte PVC di ottobre da produttore Taiwan

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/09/2017 (17:56)
I player che operano nei mercati asiatici del PVC sono stati colti di sorpresa dall’annuncio del maggiore produttore di Taiwan per ottobre. Le nuove offerte di k67 sono state riportate a $1010/ton CIF India, cash e a $950/ton CFR Cina/CIF SEA, cash. Le nuove offerte del produttore indicano un rollover rispetto ai prezzi iniziali di settembre e aumenti di $20/ton rispetto alle trattative chiuse del mese in corso.

I player della regione si aspettavano aumenti superiori, fino a circa $50/ton da parte del produttore, in linea con il trend del PVC in Cina e con i mercati delle materie prime in rialzo dopo l’uragano Harvey.

Dopo l’annuncio del produttore di Taiwan per ottobre, un altro produttore di Taiwan ha rivisto le offerte a $980/ton CIF India, con $33.62 di anti-dumping, cash. Un trader ha osservato "Il produttore è stato in grado di chiudere le trattative a $1010/ton con gli stessi termini la scorsa settimana. Crediamo che le nuove offerte del produttore abbiano causato un calo del sentimento, perché i buyer si aspettano di vedere livelli in calo per novembre".

Un trader in India ha commentato "La domanda deve ancora vedere una ripresa, dopo l’applicazione della GST e la stagione dei monsoni, mentre il sentimento rialzista in Cina è venuto meno di recente a causa dei future in calo e della pausa di una settimana in occasione del National Day".

In India il range complessivo dei prezzi del k67 di importazione è quotato a $980-1010/ton CIF, cash.
Un trader del Sudest Asiatico ha osservato "Siamo rimasti sorpresi dall’annuncio del produttore perché ci aspettavamo un incremento fino a $50/ton da parte loro. La domanda nella regione non è ancora buona, a causa della stagione delle piogge".
Prova Gratuita
Login