Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Asia, valute locali più forti per mancato aumento interessi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/10/2015 (17:14)
Secondo quanto riportato dai media, la rupia indonesiana ha registrato la sua migliore performance giornaliera degli ultimi anni, per la scomparsa delle attese di un imminente aumento dei tassi di interesse USA e per l’intervento della banca centrale per stabilizzare la valuta. La valuta locale si è rafforzata contro il dollaro USA del 2.8% a 13,850, rappresentando l’aumento giornaliero più forte registrato da dicembre 2008 se manterrà gli aumenti fino alla chiusura dei mercati. La moneta indonesiana è cresciuta dell’1.8% il 6 ottobre, registrando l’incremento più forte da settembre 2009.

Alcuni analisti hanno riportato che i flussi di capitale che torneranno sul mercato nei prossimi giorni sosterranno ulteriormente la moneta locale.

Intanto, anche il rinngit della Malaysia sta registrando l’aumento giornaliero più forte da due anni per le esportazioni in crescita ad agosto e l’aumento dei prezzi del petrolio. Il ringgit è cresciuto del 2.2% contro il dollaro USA, registrando l’aumento più forte da settembre 2013 per le esportazioni che sono cresciute del 4.1% ad agosto rispetto allo stesso mese del 2014. I dati delle esportazioni di agosto hanno superato le attese iniziali degli economisti di Reuters che indicavano un aumento del 2%.

Il ringgit ha registrato i livelli minimi da oltre17 anni nella prima metà di settembre, per la possibilità che la Federal Reserve degli USA possa applicare un incremento dei tassi e i prezzi del petrolio in ribasso hanno fatto pressione sull’economia della Malaysia, l’unico principale esportatore netto di petrolio nella regione.
Prova Gratuita
Login