Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Aspettative gennaio emergono tra fattori opposti in mercati PVC Asia

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
di Abdul Hadhi - ahadhi@chemorbis.com
  • 28/11/2019 (12:07)
Mentre i player nei mercati del PVC in Asia hanno chiuso l’attività di dicembre con delle diminuzioni di $10/ton rispetto a novembre, le aspettative iniziali riguardo ai prezzi di gennaio di un produttore di Taiwan hanno iniziato a prendere forma tra diversi fattori.

Prezzi CIF Cina/India stabili ai minimi ultimi 7 mesi

I prezzi di importazione in Cina e India ultimamente sono rimasti stabili sui livelli minimi da aprile secondo la media settimanale dei dati del Price Index di ChemOrbis. Nel Sudest Asiatico, nel frattempo, il mercato di importazione ha toccato i livelli minimi da giugno 2017.

Un trader in Cina ha affermato, “I prezzi sono rimasti per lo più invariati dato che la maggior parte dei player sta aspettando l’annuncio dei prezzi del maggior produttore di Taiwan per gennaio”.

Il produttore ha affrontato il mercato cinese con delle diminuzioni modeste negli ultimi tre mesi, mentre ha applicato delle diminuzioni alle sue offerte per l’India negli ultimi due mesi.

Le aspettative sono molteplici

I player hanno riportato che il sentimento di mercato è rimasto cauto a causa di nuove indicazioni che il produttore potrebbe diminuire le offerte per gennaio, contrastando le speranze precedenti di un rollover o di leggeri aumenti.

Un trader regionale ha commentato, “Il sentimento è rimasto stabile questa settimana, con molti player che hanno espresso le aspettative per i prezzi di gennaio da stabili a in rialzo. Il miglioramento della domanda e l’offerta continuamente corta in Asia sono i fattori principali dietro a queste aspettative che, tuttavia, non sono più presenti nel mercato dato che fattori opposti hanno preso forza.

Domanda India migliora ma mercato sotto pressione per carichi d’oltre oceano

Nonostante il rafforzamento della domanda in vista del primo trimestre solitamente pieno, il mercato del PVC in india è rimasto calmo a causa dell’aumento dell’offerta d’oltre oceano specialmente da USA e Europa.

Un trasformatore indiano ha commentato, “La domanda solitamente migliora verso il primo trimestre, ma questa volta la ripresa è stata in qualche modo rallentata. Il mercato è messo sotto pressione dai carichi d’oltre oceano a prezzi competitivi da USA e Europa”.

Bassa stagione getta ombra su sviluppi rialzisti in Cina

Lo scenario di una domanda in miglioramento ha dato vita anche ad aspettative a rollover o in aumento per le offerte di gennaio alla Cina all’inizio della settimana. L’offerta corta in particolare per il PVC base acetilene insieme al rialzo dei future dei PVC ha incoraggiato queste aspettative.

Una fonte di un produttore giapponese ha affermato a inizio settimana, “Le allocazioni di dicembre dei produttori di Taiwan, Giappone e Corea del Sud sono terminate. Considerando il miglioramento della domanda prima della festività del capodanno cinese, una diminuzione nelle offerte di gennaio è altamente improbabile”.

Dall’altra parte, diversi player hanno evitato di parlare di cambiamento del trend del PVC di importazione considerando l’incertezza continua legata alla guerra commerciale, le preoccupazioni economiche così come i mesi invernali che frenano e durante i quali il mercato cinese tende a registrare un rallentamento consistente nelle attività di mercato.
Prova Gratuita