Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Attese PVC di maggio iniziano a delinearsi in Asia

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 04/04/2019 (11:09)
I player di PVC in Asia hanno iniziato a esprimere le attese in merito agli annunci del maggiore produttore di Taiwan per maggio, a causa del sentimento in graduale miglioramento e dei future del petrolio in rialzo. Le attese diffuse indicano un rollover, mentre alcuni player credono nella possibilità di vedere ulteriori riduzioni.

I maggiori fornitori in Asia hanno chiuso il business di aprile con diminuzioni superiori alle attese, pari a $50-60/ton su base mensile. “Dopo aver visto queste diminuzioni, i prezzi dovrebbero stabilizzarsi a maggio”, hanno affermato alcuni venditori regionali.

Sentimento crescere in Cina

In Cina, i future in rialzo del PVC e i recenti dati positivi sull’economia hanno fatto migliorare il sentimento.

I future del PVC di settembre sul Dalian Commodity Exchange sono stati chiusi in rialzo di CNY170/ton ($25/ton) il 3 aprile, dopo la notizia che l’attività industriale in Cina è cresciuta in modo inatteso per la prima volta in quattro mesi a marzo.

Oltre a questo, l’irrigidimento delle ispezioni ambientali da parte del governo e l’applicazione del taglio dell’IVA hanno supportato il sentimento e i prezzi locali di PVC in Cina hanno visto degli aumenti su base settimanale.

“Considerando questi fattori, crediamo che il produttore di Taiwan terrà le offerte del PVC di maggio stabili dopo le forti diminuzioni di aprile”, ha osservato un trader.

Domanda in cauta ripresa in India

Diversi trader in India hanno riportato che la domanda è cresciuta in modo cauto dall’inizio del nuovo anno fiscale, il 1° aprile.

“Il sentimento è leggermente migliorato, tuttavia i buyer sono ancora cauti nel fare grossi acquisti in vista delle elezioni generali che si dovrebbero tenere tra aprile e maggio”, ha osservato un trader in India.

Intanto, un produttore domestico ha applicato nuove diminuzioni di INR1500/ton ($22/ton) sulle offerte locali di PVC dal 1° aprile. A seguito del taglio dei prezzi dal produttore, la media settimanale dei prezzi di PVC k67 su base ex-warehouse India ha toccato i minimi degli ultimi tre anni, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis.

Le prime attese dei player indiani per maggio indicano dei rollover o leggere diminuzioni rispetto ad aprile, vista la pressione ribassista in atto nel mercato locale.

Petrolio in salita

I prezzi del petrolio NYMEX hanno superato il livello di $62/barile il 2 aprile per la prima volta dall’inizio di novembre, toccando i massimi di oltre cinque mesi.

Alcuni venditori di PVC in Cina e India hanno commentato “I future del petrolio sono aumentati ancora a causa della diminuzione dell’offerta, che supporta senza dubbio le nostre attese di stabilità”.
Prova Gratuita