Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Attese diverse in Cina per l'outlook post festivo

  • 09/10/2017 (11:33)
Questa settimana in Cina si attende la graduale ripresa dell’attività di mercato dopo la fine della festività del National Day in Cina, celebrato la scorsa settimana. I player asiatici hanno quindi espresso le loro diverse attese per il rientro dalla pausa, anche se i mercati di tutti i polimeri stavano seguendo un trend ribassista prima delle festività.

Alcuni player si aspettano una ripresa in rialzo sulla scia dei fermi impianto in corso e programmati, oltre che per una possibile ripresa della domanda nel periodo post festivo. Tuttavia altri player hanno espresso delle attese di ribasso, sottolineando la volatilità del complesso energetico e del mercato dei future.

Nel mercato del PE, i player hanno iniziato le ferite con un trend da stabile a in calo, soprattutto a causa della domanda in calo e dei future incerti dell’LLDPE. I player di PE hanno preferito restare inattivi fino a che la direzione del mercato non diventerà chiara, dopo il rientro della Cina. Un trader cinese ha osservato "Ci aspettiamo un leggero rimbalzo dopo le festività, vista la stagione del manifatturiero in corso e i ritardi con le spedizioni dall’Iran". I prezzi dell’etilene in rialzo in Asia e il sostegno del complesso energetico hanno supportato le attese rialziste da parte dei trader nel periodo prefestivo. Tuttavia i prezzi dell’etilene in Asia sono diminuiti e i prezzi del petrolio hanno cancellato parte degli aumenti precedenti, mentre i player cinesi erano fuori dal mercato la scorsa settimana. La mancanza di supporto dalle materie prime potrebbe pesare sui prezzi di PE, secondo alcuni player.

Nel mercato del PP, le festività sono iniziate con delle diminuzioni a causa della domanda limitata, dell’offerta locale in crescita e della volatilità del mercato dei future. Questi fattori hanno contribuito alle attese di ribasso per il periodo post festivo. Tuttavia alcuni player non escludono la possibilità di un rimbalzo, indicando l’import corto e i fermi impianto. Un trader del Vietnam che opera nel mercato dell’Indonesia ha commentato "Alcuni player sperano che il mercato del Sudest Asiatico possano trovare supporto da una possibile ripresa nel vicino mercato cinese dopo la fine delle festività, visto l’avvicinarsi dell’alta stagione".

Per quanto riguarda il PVC, il sentimento in Cina era già diminuito in vista delle festività per la domanda in calo e i future volatili. Non solo il National Day, ma anche la prossima festività di Diwali in India ha pesato sulle aspettative per la domanda di PVC, e quindi sui prezzi. Un trasformatore indiano ha osservato "Crediamo che il picco di consumo di PVC ci sarà dopo la fine della festa di Diwali, che si terrà nella seconda metà di ottobre". Un trader in Malesia ha osservato "Sono emerse voci secondo cui un produttore di Taiwan potrebbe diminuire le offerte per novembre. Noi però crediamo di dover attendere il rientro della Cina per avere un’idea più chi ara del mercato". Altro player intanto hanno indicato l’atteggiamento già fermo del produttore di Taiwan a ottobre e non credono che ridurrà le offerte il mese prossimo, subito prima del picco stagionale in India.

Nel mercato degli stirenici, i prezzi di PS e ABS hanno seguito i prezzi in calo dello stirene in Asia prima delle festività, e questo potrebbe estendere il periodo post festivo. Un trader indonesiano ha osservato "La domanda di ABS resta limitata alle necessità dei buyer. Tuttavia ci aspettiamo che i prezzi diminuiscano ancora dopo la settimana di pausa in Cina".

Per il PS, un altro trader indonesiano ha affermato "I clienti di prodotti finiti non hanno fretta di acquistare materie prime perché si aspettano offerte più competitive di PS a fine ottobre, considerando il mancato supporto del mercato dei monomeri". Tuttavia alcuni player indicano il possibile impatto dei fermi impianto in corso e di quelli programmati per diversi impianti regionali, domandandosi se limiteranno le attese diminuzioni.
Prova Gratuita