Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Aumenti post-festività portano il PP omo ai massimi dell’ultimo anno in Cina

di Merve Sezgün - msezgun@chemorbis.com
  • 15/10/2020 (10:46)
La lunga settimana di vacanza per il National Day in Cina si è conclusa lo scorso venerdì e i player di PP sono gradualmente tornati al lavoro. Lo scenario post-festivo è stato rialzista finora, con un aumento delle offerte sia nel mercato locale che dell’import per le voci di un’attività vivace in Cina.

I dati del Price Index di ChemOrbis suggeriscono che i prezzi di PP omo rafia su base CIF/ex-warehouse Cina hanno raggiunto i livelli più alti dell’ultimo anno sulla scia degli aumenti post-festività applicati dai fornitori.

La media settimanale dei prezzi di PP omo rafia e iniezione di importazione per le diverse origini si attesta attualmente a $985/ton CIF Cina, cash.



Mercoledì 14 ottobre le offerte di PP omo rafia e iniezione per le origini del Medio Oriente, intanto, sono state riportate a $960-980/ton CIF, cash. Questi livelli indicano aumenti di $35-40/ton rispetto alla settimana prefestiva.

Future PP in salita spingono la domanda, livelli di scorte in graduale calo

I future del PP di gennaio sul Dalian Commodity Exchange hanno registrato un aumento complessivo di CNY385/ton ($57/ton) dal 9 ottobre, il primo giorno di trading dopo le ferie, al 14 ottobre.

I player hanno riportato che i future in salita hanno incoraggiato i buyer di PP in Cina a tornare sul mercato e a rifornire le scorte.

Le scorte di poliolefine di due dei maggiori produttori cinesi sono state riportate a 895,000 ton il 9 ottobre, il primo giorno ufficiale di lavoro dopo le festività. Secondo i player, i livelli di scorta post-festivi sono stati inferiori alle attese.

I livelli delle scorte sono scesi a 800,000 ton all’inizio di questa settimana, mentre sono diminuiti ulteriormente, per essere riportati a 725,000 ton, mercoledì 14 ottobre.

“Due dei maggiori produttori cinesi hanno aumentato le offerte di PP subito dopo le festività per i future in rialzo. Per quanto riguarda l0’offerta, non c’è un numero significati do fermi impianto al momento e ci sono nuove capacità di PP in fase di avvio. Tuttavia, le scorte di due dei maggiori produttori sono in calo grazie all’attività di acquisto. Di conseguenza, la temuta pressione post-festività si è dissipata fino a ora”, ha commentato un trader.

Supporto da prezzi di propilene in rialzo

Secondo il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi spot del propilene su base CFR Cina sono attualmente a $910/ton. Nonostante un leggero calo di $5/ton rispetto a due settimane fa, i prezzi spot continuano a oscillare sui livelli più alti da inizio 2020.

Alcuni player hanno commentato che i prezzi elevati del propilene hanno supportato il sentimento del PP nel periodo post-festivo.

“Abbiamo aumentato le offerte di PP omo e PP copo in Cina di $20-30/ton questa settimana poiché i prezzi del monomero danno supporto all’outlook del PP per la seconda metà di ottobre”, ha affermato una fonte di un produttore sudcoreano.

Player: Outlook post-festivo rialzista, ma nuove capacità offuscano il lungo termine

La maggior parte dei player ritiene che l’outlook del PP per il breve termine sia rialzista sulla scia della buona domanda in Cina e dei costi in rialzo.

“Il trend rialzista dovrebbe essere supportato almeno fino alla fine di ottobre perché l’alta stagione continua. I prezzi di PP potrebbero vedere un nuovo giro di aumenti la prossima settimana”, ha affermato un trader.

Diversi altri player concordano, ma hanno aggiunto che le nuove capacità di PP in Cina stanno gettando un’ombra sull’outlook di lungo termine.

“Se le nuove capacità partiranno nell’ultimo trimestre come programmato, l’offerta in crescita potrebbe creare pressione sul mercato”, hanno osservato.
Prova Gratuita
Login