Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Azerbaijan, manat perde il 48% per tasso di cambio variabile

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/12/2015 (11:53)
Secondo quanto riportato dai media, il manat dell’Azerbaijan è sceso del 47.63% contro il dollaro USA poco dopo che il paese ha scelto di passare ad un tasso di cambio variabile. E’ stato riportato che la banca centrale ha deciso di passare a tassi di cambio variabili il 21 dicembre per proteggere le riserve di valuta estera e per assicurare la competitività dell’economia, considerata l’economia globale debole e il calo dei prezzi del petrolio. A febbraio, l’Azerbaijan aveva svalutato il manat di circa il 25% contro il dollaro USA.

Secondo Reuters, il gas e il petrolio costituiscono il 95% delle esportazioni dell’Azerbaijan e il 75% dei guadagni del governo. I prezzi del petrolio sono attualmente riportati ai livelli più bassi da fine 2008 secondo i dati del Price Wizard di ChemOrbis.
Prova Gratuita