Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

BASF (Germania) annuncia risultati finanziari III trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/10/2014 (17:42)
La società tedesca BASF ha annunciato i risultati finanziari del terzo trimestre 2014, secondo un comunicato stampa della società del 27 ottobre. La società ha visto un calo del 4.8% dell’utile netto per raggiungere €1.04 miliardi nel terzo trimestre 2014. L’aumento del tasso di interesse e degli interessi minori è stato indicato come causa principale della diminuzione dell’utile netto della società.

L’EBITDA della società ha raggiunto i €2.52 miliardi ($3.19 mld) rispetto ai €2.49 mld dello stesso periodo del 2013, nonostante la domanda in calo. Gli utili prima degli interessi e delle imposte (Ebit) sono aumentati dell’8.9% a €1.84 miliardi, mentre le vendite della società sono aumentate del 3.3% nel terzo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2013. Un aumento del business del trading del gas naturale è stato indicato come fattore dietro l’aumento delle vendite.

Su base trimestrale, le vendite della società nel segmento chimico sono apparse per lo più sullo stesso livello rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le condizioni del mercato in Asia sono difficili, mentre anche le vendite in Europa sono diminuite. Nel terzo trimestre i guadagni della società nel segmento chimico sono aumentati di €89 milioni grazie ai margini elevati, per arrivare a €616 milioni rispetto allo stesso periodo del 2013.

Intanto il BASF Group ha rivisto le attese in ribasso per il resto dell’anno e ora stima che la crescita globale della produzione di chimici nel 2014 sarà del 4.0% rispetto alle attese precedenti del 4.4%. BASF afferma inoltre di aver abbassato le stime degli obiettivi finanziari del 2015 perché i tassi di crescita del PIL, della produzione industriale e chimica sono inferiori alle attese.
Prova Gratuita
Login