Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

BASF utile netto -27% nel Q3

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 28/10/2016 (12:01)
Secondo quanto riportato dai media, l’utile netto della società della Germania BASF è calato del 27% su base annuale a €888 milioni rispetto a €1.21 miliardi nello stesso periodo del 2015, a causa della cessione dell’attività di stoccaggio e del commercio di gas naturale.

E’ stato riportato che i guadagni per azione sono calati del 26% a €0.97 rispetto a €1.31 nell’anno precedente. Le vendite della società nel terzo trimestre sono calate del 19.6% a €14 miliardi in linea con le stime degli analisti in un sondaggio di Reuters.

L’utile netto della società è calato del 5.4% a €1.5 miliardi ($1.7 miliardi) nel terzo trimestre, battendo le stime degli analisti di €1.3 miliardi.

L’EBIT della società prima delle operazioni straordinarie è calato del 5% a €1.52 miliardi ($1.65 miliardi) a causa del calo dei guadagni nelle divisioni di gas e petrolio, mentre l’EBIT prima delle imposte straordinarie nel business dei chimici e nel segmento delle soluzioni agricole è incrementato.

Le vendite trimestrali della società sono calate del 20% a €14.01 milioni da €17.42 miliardi nell’anno precedente. La diminuzione delle vendite è stata attribuita alla cessione dell’attività di stoccaggio e del commercio di gas. BASF si aspetta che le vendite complessive per il 2016 scendano considerevolmente a causa delle cessioni e del calo dei prezzi di petrolio e gas.
Prova Gratuita