Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

BREAKING NEWS: petrolio USA per la prima volta sotto zero prima della scadenza

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/04/2020 (10:48)
Un giorno prima della scadenza, il contratto di maggio per il riferimento USA West Texas Intermediate (WTI) sul NYMEX è crollato sotto zero per la prima volta lunedì a causa dell’eccesso di offerta e della forte contrazione della domanda di petrolio per via della pandemia da coronavirus.

Lo storico calo dei future del WTI è avvenuto poiché i trader si sono affrettati a vendere prima di martedì, la scadenza del contratto di maggio.

Secondo i dati della CME Group, il contratto di maggio del NYMEX è stato siglato a meno $37.63/barile mentre il contratto di giugno del WTI è stato siglato a $20.43/barile. Il prezzo sotto zero del contratto indica che alcuni produttori sono disposti a pagare chi viene a prendersi il petrolio.

L’enorme svendita del WTI è in linea con le crescenti preoccupazioni sull’eccesso di offerta. Il report pubblicato dalla US Energy Information Administration (EIA) sulle scorte di petrolio e sulla capacità di stoccaggio mostra volumi crescenti di petrolio a Cushing, Oklahoma, il luogo di consegna del riferimento statunitense.

Arrivando a 54.9 milioni di barili il 10 aprile, le scorte totali a Cushing sono in rialzo del 42% rispetto al mese precedente.
Prova Gratuita
Login