Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Banca Mondiale taglia le stime sull’economia globale

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/06/2015 (17:17)
Secondo i media, la Banca Mondiale ha ridotto le sue stime di crescita sull’economia globale al 2.8% rispetto alla precedente stima del 3% di gennaio. La Banca ha dichiarato che l’aumento del tasso di interesse previsto dalla Federal Reserve degli USA dovrebbe essere ritardato al prossimo anno, commentando che un aumento del tasso per quest’anno potrebbe portare a una maggiore volatilità del tasso di cambio e a una crescita minore.

Secondo il rapporto Global Economic Prospects, la Banca ha ridotto le sue stime di crescita sull’economia degli USA al 2.7% per quest’anno e al 2.8% per il 2016, in calo rispetto alle stime precedenti del 3.2% e del 3%. Nel primo trimestre di quest’anno l’economia degli USA ha registrato una contrazione dello 0.7% su base annua a causa dell’aumento del deficit commerciale, della diminuzione delle scorte e dell’apprezzamento del dollaro. Anche le cattive condizioni meteo hanno influito sulla crescita economica.

Anche le stime per i Paesi in via di sviluppo sono state riviste al ribasso, a 4.4% dal precedente 4.8% di gennaio.

La Banca Mondiale si aspetta che l’economia indiana sarà l’economia che crescerà più velocemente quest’anno, con una stima di crescita del 7.5%, in rialzo rispetto alla precedente stima del 6.4%.
Prova Gratuita
Login