Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Banca centrale India abbassa tassi ai minimi dal 2000

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/05/2020 (15:02)
La Reserve Bank of India (RBI) ha annunciato venerdì in un comunicato stampa di aver ridotto il tasso repo di 40 punti base al 4% con effetto immediato.

La decisione della banca centrale ha portato il tasso di interesse del benchmark ai minimi dal 2000, secondo i media. Questo ha anche segnato la quinta volta consecutiva in cui la banca centrale ha tagliato i tassi in un anno.

La banca centrale ha dichiarato nel comunicato che l’attività economica indiana è stata gravemente colpita dal lockdown, che è stato esteso negli ultimi due mesi. La banca ha anche aggiunto che le esportazioni dell’India sono crollate del 60.3% e le importazioni del 58.6% su base annua ad aprile, in gran parte a causa dei lockdown e del distanziamento sociale legati al COVID-19.

"Anche se il lockdown potrebbe essere revocato entro la fine di maggio con alcune restrizioni, l’attività economica anche nel secondo trimestre potrebbe rimanere contenuta a causa delle misure di distanziamento sociale e della temporanea carenza di manodopera", ha dichiarato Yogesh Dayal, direttore generale della RBI.

Secondo la dichiarazione, la ripresa economica dovrebbe iniziare nel terzo trimestre di quest’anno e aumentare nell’ultimo trimestre, man mano che le linee di approvvigionamento tornano gradualmente alla normalità e la domanda si riprende gradualmente.
Prova Gratuita
Login