Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Banca centrale cinese lascia fermi i tassi sui prestiti

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 20/07/2020 (17:47)
La Banca popolare cinese, la banca centrale del paese, ha deciso di mantenere invariati i tassi sui prestiti di riferimento per il terzo mese consecutivo a luglio, mentre l’economia continua a presentare una graduale ripresa dalla pandemia.

I tassi primi sui prestiti a un anno e a cinque anni (LPR) sono rimasti invariati rispetto allo scorso mese al 3,85% e al 4,65%, rispettivamente.

L’economia della Cina è tornata a crescere nel secondo trimestre tra i segni di una ripresa dalla ricaduta della pandemia di COVID-19.
Prova Gratuita
Login