Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Bengala vende quota India’s Haldia a Chatterjee Group

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/08/2014 (16:23)
Il governo dello stato indiano del Bengala Occidentale ha acconsentito alla vendita di 520 milioni della sua quota di 675 milioni della Haldia Petrochemicals (HPL) al Chatterjee Group (TCG), secondo quanto riportato dai media. Il governo detiene attualmente circa il 40% delle quote di Haldia attraverso la West Bengal Industrial Development Corporation (WBIDC).

Gli investitori hanno precedentemente affermato che non arrischieranno più denaro nella HPL a meno che i co-sostenitori termineranno la disputa sulla proprietà e sul controllo mentre il governo e TCG stanno chiedendo agli investitori di ristrutturare i prestiti aziendali e fornire capitale operativo in modo che Haldia possa riprendere la produzione.

L’impianto di Haldia è stato chiuso il 7 luglio per un problema tecnico. L’impianto della società è stato riparato, ma non ci sono attese che riparta presto.
Prova Gratuita
Login