Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Borealis abbandona progetto cracker integrato, PE in Kazakhstan

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 19/05/2020 (17:34)
Borealis, con sede in Austria, ha annunciato la sua decisione di non proseguire ulteriormente lo sviluppo di un cracker integrato e un progetto PE in Kazakistan.

Secondo la dichiarazione della società, la decisione di interrompere il progetto era in gran parte dovuta agli effetti della pandemia di COVID-19 e alla maggiore incertezza delle future assunzioni del mercato.

Il progetto annullato comprendeva un cracker di etano e due unità PE, con una capacità totale di 1,25 milioni di tonnellate/anno. La decisione di investimento finale sul progetto doveva essere presa nel 2020 e l’avvio era previsto per il 2025.
Prova Gratuita
Login