Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Borealis costruirà impianto PDH in Belgio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 22/09/2016 (18:23)
Secondo quanto riportato dai media, Borealis sta valutando la possibilità di costruire un nuovo impianto di PDH su scala mondiale presso il sito di produzione della società a Kallo, in Belgio. La possibile data di avvio dovrebbe essere la seconda metà del 2021.

La capacità di produzione per l’impianto di PDH dovrebbe essere di 740,000 ton/anno di propilene, rendendolo uno dei più grandi siti di PDH al mondo. La società vuole utilizzare la tecnologia Honeywell UOP Oleflex per l’impianto. La località prescelta è stata Kallo a causa dei vantaggi logistici del sito e per la sua storia nella produzione di propilene. L’altro impianto di PDH della società a Kallo con una capacità produttiva di 480,000 ton/anno rimarrà inattivo.

Borealis ha affermato che ulteriori dettagli sul costo dell’impianto e dei piani riguardanti la produzione dall’unità di PDH verranno comunicati dopo che lo studio verrà completato. Una decisione finale sull’investimento è attesa per il terzo trimestre del 2018.

I rappresentanti di Borealis hanno commentato che il nuovo impianto di PDH è un investimento importante per la società in Europa, dato che la domanda di propilene nella regione sta crescendo, mentre l’offerta dai cracker e dalle raffinerie sta diminuendo.
Prova Gratuita
Login