Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

CBE (Egitto) revoca limitazioni moneta estera per import di beni non essenziali

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 30/11/2017 (16:51)
Secondo quanto riportato dai media, martedì la Banca centrale egiziana ha revocato la limitazione mensile sui depositi e prelievi di moneta estera per gli importatori di beni non essenziali, che è stato interpretato come un segnale di aumento di liquidità in dollari presso le banche egiziane.

La Banca centrale egiziana ha introdotto delle limitazioni per gli importatori a novembre 2016 dopo che la Camera del commercio egiziana ha vietato l’importazione di più di 50 tipi di beni non essenziali a ottobre 2016. I depositi non potevano superare i $50,000 e i prelievi $30,000 al mese, con un limite giornaliero di $10,000, nel tentativo di eliminare il mercato nero della moneta estera e risolvere la crisi della moneta estera del paese.

La CBE ha rimosso le limitazioni sui depositi e sui prelievi della moneta estera alle banche a marzo 2017.

A novembre 2016, la CBE aveva deciso di eliminare il tasso di cambio fisso e di lasciar fluttuare liberamente l’EGP con le riforme per far fronte alla carenza di dollari.
Prova Gratuita