Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

CPC (Taiwan) ferma cracker n.4

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 06/10/2016 (13:38)
Secondo fonti di mercato, la società di Taiwan CPC ha fermato il cracker a nafta n.4 nella giornata di giovedì per riparazioni dopo che era stato danneggiato da un tifone il 27 settembre. Il cracker dovrebbe rimanere inattivo per circa dieci giorni.

Il cracker ha una capacità produttiva di 380,000 ton/anno di etilene e 193,000 ton/anno di propilene.

Prova Gratuita
Login