Skip to content

Opzioni Filtro
Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
 

Cambia il sentimento nei mercati di PP e PE in Turchia

  • 17/03/2017 (11:39)
I mercati delle poliolefine in Turchia hanno seguito un trend rialzista da metà dicembre dello scorso anno, a causa dell’offerta ridotta soprattutto da Medio Oriente e Iran. Gli aumenti senza sosta hanno spinto i prezzi di PP e PE oltre i livelli della Cina nella prima metà di febbraio, secondo i dati del Price Index di ChemOrbis. Tuttavia i prezzi del petrolio NYMEX sono scesi sotto la soglia dei $50/bbl alla fine della scorsa settimana e sono rimasti al di sotto di quel livello da allora. Questo fattore, assieme alla domanda in calo e ai prezzi in diminuzione nei mercati delle poliolefine in Cina, ha causato il cambiamento del sentimento questa settimana.

Un produttore di sacchi ha commentato "I trasformatori hanno già coperto le loro necessità e sono inattivi al momento, in attesa di vedere prezzi in calo il prossimo mese, ora che i prezzi in Cina sono diminuiti questa settimana". Un trader che ha ridotto i prezzi del PP fibra da diverse origini di $20/ton per ravvivare l’interesse all’acquisto ha affermato "La maggior parte dei buyer è coperto fino ad aprile".



Fonte: Price Wizard ChemOrbis

Non sono ancora emersi tagli ai prezzi da parte dei produttori, anche se i trader sono stati più disponibili a concedere degli sconti rispetto alle scorse settimane. Un trader ha commentato "Sembra che l’Iran abbia preferito destinare il materiale alla Turchia, dove i profitti sono maggiori rispetto ad altri mercati prima della festività di Newroz". I carichi di PP iraniano hanno visto sconti tra i $20/ton e i $35/ton, secondo diversi player. Le offerte dall’Arabia Saudita sono diminuite di $10/ton per rafia e fibra.

Per il PE, il mercato di importazione non è cambiato molto perché la maggior parte delle fonti del Medio Oriente ha terminato le quote di marzo, ma il mercato della distribuzione è diminuito di $20-40/ton sulla settimana. L’offerta è migliore per gradi come l’HDPE film e blow moulding. Anche se l’HDPE pipe 100 resta limitato, i buyer hanno ricevuto prezzi in calo di $20-30/ton per i carichi dalla Corea del Sud questa settimana.



Fonte: ChemOrbis Price Wizard

Un trader di PP e PE ha riportato di aver abbassato i prezzi ad alcuni clienti perché altri trader hanno concesso degli sconti, preoccupati per la situazione. Un produttore di packaging ha osservato "Non ci sono preoccupazioni per l’offerta ma la domanda non è buona, in vista del prossimo referendum politico del paese. La Cina è in calo, quindi potrebbe vedersi una correzione al ribasso dei prezzi".

Secondo i dati del Price Index di ChemOrbis, la Turchia ha un premio di quasi $130/ton per il PP omo e di $140/ton per l’LDPE rispetto ai prezzi della Cina. Tuttavia il gap tra i due mercati è più ristretto per l’HDPE e l’LLDPE, attestandosi a circa $40-60/ton.

I player non si aspettano forti diminuzioni nel breve termine, affermando invece che i prezzi troppo alti potrebbero scomparire perché il mercato ha raggiunto il livello massimo. D’altra parte, i mercati dei future in Cina sono aumentati questa settimana ma i player non si aspettano un rimbalzo a breve, anche se le scorte elevate nel paese sono state assorbite. Un altro fattore da osservare sarà il mercato del petrolio, in cui i future sul NYMEX hanno recuperato le perdite questo mercoledì, dopo essere scesi sotto la soglia dei $50/barile la scorsa settimana.
Prova Gratuita